Bocelli, rinviati al 2021 tre grandi eventi italiani

Marche
67050aea84dcbb1ad14695f38f2e102c

Terme di Caracalla, Teatro del Silenzio e Marostica

   In base alle ultime disposizioni governative (decreto Legge n.33 del 16 maggio 2020), i tre grandi eventi dal vivo di Andrea Bocelli previsti nei prossimi mesi in Italia - Terme di Caracalla di Roma 21 giugno, Teatro del Silenzio di Lajatico 24 e 26 luglio, Piazza Castello di Marostica 16 settembre - sono stati rinviati al 2021. Tutti i concerti non vengono cancellati ma solamente posticipati.
    L'evento "Andrea Bocelli - Rome 2020" previsto per il 21 giugno 2020 a Caracalla sarà posticipato di un anno esatto e si terrà il 21 giugno 2021. Il tenore tornerà ad esibirsi in Italia calcando per la prima volta con un intero concerto il palco dello storico teatro romano, dando vita a un'antologia di pagine tratte dal repertorio lirico. I biglietti acquistati per lo show del 21 giugno 2020 - prodotto da Friends and Partners in collaborazione con il Teatro dell'Opera di Roma - restano validi per lo show del 21 giugno 2021. È possibile rivendere i biglietti utilizzando la piattaforma Fansale di TicketOne e modificare il nominativo sul biglietto in proprio possesso. Per tutte le informazioni: friendsandpartners.it.
    La 15/a edizione del Teatro del Silenzio, a Lajatico, prevista per il 24 e 26 luglio 2020 - "Il Mistero della Bellezza" -, sarà posticipata al 22 e 24 luglio 2021. I biglietti acquistati per gli spettacoli del 24 e 26 luglio 2020 restano validi per gli show del prossimo anno. Sarà possibile rivendere i biglietti utilizzando la piattaforma di Vivaticket che sarà attiva al più presto, sarà premura degli organizzatori avvisare tutti gli acquirenti quando sarà online. Per tutte le informazioni: info@citysoundmilano.com; www.citysoundmilano.com; www.vivaticket.it.
    Sarà invece comunicata a breve comunicata la nuova data dell'appuntamento in Piazza Castello a Marostica, previsto inizialmente per il 16 settembre 2020. Tutte le informazioni saranno comunicate su www.duepuntieventi.com. (ANSA).
   

Ancona: I più letti