'Paziente 1' Ancona testimonial ospedale

Marche
2ed22b2488bb003a5888d8df1acd1901

Dimesso a marzo dopo un mese, ha promosso raccolta fondi

   Sarà designato testimonial dell'azienda Ospedaliero universitaria di Ancona, in occasione nella festa di fine anno, il 'paziente 1' coronavirus di Ancona, il giornalista Paolino Giampaoli ricoverato per primo a febbraio nel capoluogo con diagnosi di polmonite interstiziale, dimesso guarito un mese dopo e ora tornato alle sue attività ordinarie.
    Lo ha annunciato il direttore generale degli Ospedali Riuniti Michele Caporossi in occasione della visita in ospedale di Giampaoli, noto tifosissimo dell'Ancona calcio.L'ormai ex paziente 1 ha promosso una raccolta fondi per il reparto Malattie infettive di Torrette che ha racimolato una somma complessiva di 3.200 euro. Durante la visita divertente sfottò calcistico al direttore amministrativo dell'Azienda Antonello Maraldo, sfegatato storico tifoso dell'Ascoli calcio. Derby marchigiano 'risolto' con la diplomazia dal dg: "le Marche - ha detto Caporossi - sono la nostra grande mamma che risolve ogni litigio all'insegna dell'appartenenza a questa meravigliosa regione".
   

Ancona: I più letti