Cc arrestano banda colpi di fine anno

Marche
d1e4d3bca32ce9792d689f7bcc4c264a

In carcere in tre per sei furti tra Ancona, Macerata e Pesaro

(ANSA) - ANCONA, 18 APR - Tre cittadini albanesi sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Osimo in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere del gip del Tribunale di Ancona su richiesta della Procura. Sono ritenuti responsabili di 6 furti aggravati in abitazione, in concorso (di cui due tentati) commessi nella Marche: uno in provincia di Ancona, tre in provincia di Macerata e due in provincia di Pesaro Urbino. Le indagini, durate due mesi, hanno consentito di neutralizzare un sodalizio criminale, con base nelle province di Fermo e Perugia, specializzato nei furti all'interno di appartamenti. Le indagini erano partite da un furto perpetrato in Osimo, il 9 dicembre 2019, presso un'abitazione vicina alla SS16. Erano seguiti altri colpi con modus operandi analogo, spesso mentre c'erano persone in casa. I provvedimenti restrittivi sono stati notificati ad uno in carcere a Montacuto, agli altri a Porto Sant'Elpidio e in provincia di Perugia, dove erano ai domiciliari.
   

Ancona: I più letti