Coronavirus: Marche, 28 morti, decessi a quota 230

Marche
cb199e0952d7bdcfeaa6ab59e7a9baaf

Gores, morti 18 uomini e 10 donne. Età media finora 80 anni

(ANSA) - ANCONA, 23 MAR - E' un altro bollettino pesante quello pubblicato dal Gores Marche (Gruppo operativo regionale per le emergenze sanitarie) sui decessi correlati al coronavirus: sono altre 28 le persone morte, tutte con patologie pregresse, che fanno salire il bilancio delle vittime a quota 230. Tra le persone decedute ci sono 18 uomini e 10 donne: la maggior parte era originaria della provincia di Pesaro Urbino (16). Dell'Anconetano altri nove mentre due erano della provincia di Macerata e una del Fermano. Con i morti registrati oggi, l'età media delle vittime si porta a 80 anni mentre i deceduti con patologie pregresse sono il 98,7%. Finora il bilancio dei morti grava soprattutto sulla provincia di Pesaro Urbino (161) seguita da Ancona (39), Fermo (16), Macerata (13) e Ascoli Piceno (1).
   

Ancona: I più letti