Alleati Pd Marche, convergere su civico

Marche
68e1adf48fa3889ca2f7054e06340c5c

Dopo indicazione Ceriscioli per sindaco Senigallia, serve tavolo

E' "opportuno che sia confermata la linea portataci la scorsa settimana da Gostoli (segretario Pd Marche, ndr) in accordo con il Pd nazionale e si converga al più presto su un candidato civico, scelto velocemente all'interno della rosa di nomi autorevoli propostaci per raggiungere una sintesi". Così i movimenti alleati del Pd tra cui Art. 1, Azione, Diem 25, Italia in Comune, Le nostre Marche, +Europa e Uniti per le Marche (Psi, Verdi e Civici). La nota dopo il 'passo indietro' del presidente della Regione Luca Ceriscioli che ha indicato come 'successore' Maurizio Mangialardi, presidente Anci Marche e sindaco uscente di Senigallia. "Una settimana fa il Pd Marche - ricordano, chiedendo di convocare un tavolo del centrosinistra - ha incontrato i partiti alleati con una precisa indicazione, stando a quanto riferito condivisa con il Pd nazionale: il modo migliore per unire la coalizione era convergere su un candidato civico, capace di raccontare esternamente una nuova storia del centrosinistra nelle Marche".
   

Ancona: I più letti