Sciapichetti, fermata S. Benedetto resta

Marche
ancona

Assessore Marche, assicurazioni Trenitalia, mai in discussione

(ANSA) - ANCONA, 24 NOV - La fermata ferroviaria di San Benedetto del Tronto "resterà come in passato", "non si profila all'orizzonte nessuna soppressione" e "per la verità non è stata mai messa in discussione". Lo afferma in una nota l'assessore regionale Marche ai Trasporti Angelo Sciapichetti.
    "La Regione Marche, nello specifico questo assessorato, - riferisce - monitora costantemente l'andamento delle fermate e dei servizi relativi al trasporto pubblico locale". Nel caso di specie, prosegue, "come ho già avuto modo di dire nei giorni scorsi in diversi modi e in diverse sedi, abbiamo avuto tutte le assicurazioni necessarie da parte di Trenitalia relative alla fermata di San Benedetto oggetto di ripetuti comunicati da parte dei pendolari che per la verità non è mai stata messa in discussione. La fermata - ribadisce Sciapichetti - resterà così come in passato anche se i sistemi informatici di Rfi non l'hanno ancora resa visibile dai terminali. Quindi ad oggi - conclude - non si profila all'orizzonte nessuna soppressione".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24