Aggressione con arma taglio, fermo Cc

Marche
b0f694ea986cbe7084e85f4bb7813df1

Vittima è 83enne in prognosi riservata

Un 83enne è stato aggredito stamane e colpito alle spalle con pugni e un'arma da taglio da un conoscente 66enne. Il fatto è avvenuto intorno alle 7 a Castelbellino Stazione (e non a Moie di Maiolati Spontini, come si era appreso in un primo momento), il paese in cui entrambi abitano. I carabinieri, intervenuti sul posto hanno rinvenuto e sequestrato l'arma, un coletllo da cucina con lama liscia, spezzato a metà. L'83enne è ricoverato all'ospedale di Jesi in prognosi riservata. L'aggressore, individuato e fermato, è stato portato in caserma per accertament e poi arestato per tentato omicidio, perchà ha colpito organi vitali dell'anziano. Ora si trova in carcere.

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24