Sisma, Caldarola riapre gran parte zona rossa

Marche
@ANSA
01f3a076c5ad6eb9b5cbee62fcccefdd

Transitabili molte vie,tornano abitabili immobili agibili centro

Dopo alcuni incontri con l'Ufficio Speciale per la ricostruzione, l'Amministrazione comunale di Caldarola nel Maceratese, attenta al tema del recupero degli edifici danneggiati dal sisma, ha disposto provvedimenti che hanno permesso di riaprire gran parte della zona rossa. Il Comune sta lavorando su due fronti: la riapertura di quasi tutto il centro storico e la perimetrazione per frazioni e aree vicine alla "bretella" in costruzione. Dopo la messa in sicurezza di diversi immobili della zona rossa il Comune ha deliberato di ripristinare in via sperimentale la viabilità a senso unico alternato in via Roma, in attesa di ultimare un tracciato alternativo al passaggio nelle anguste vie del centro storico; consente di riaprire molte vie e la possibilità per residenti degli immobili del centro storico, non particolarmente danneggiati dal sisma e risultati agibili, di rientrare nelle abitazioni. Una notizia positiva e molto attesa dai cittadini che potranno tornare a vivere il centro storico.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24