Pdl Pd per familiari vittime sisma

Marche
@ANSA
977156de1bb335e2d04c3296a88d0206

Prevede uno stanziamento di 20 milioni per i risarcimenti

E' stata illustrata in conferenza stampa alla Camera una proposta di legge del Pd per risarcire le famiglie delle vittime dei terremoti dell'Aquila (2009) e di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo (2016-2017). Presenti Stefania Pezzopane, prima firmataria, il presidente del gruppo Pd Graziano Delrio, i deputati Chiara Braga e Fabio Melilli.
    La proposta prevede innanzitutto che per ciascuna vittima sia attribuita ai familiari una somma complessiva non inferiore a 200.000 euro che è determinata tenuto conto anche dello stato di effettiva necessità. La spesa complessiva per il 2019 è di 20 milioni. Le elargizioni vengono assegnate seguendo un ordine, dal coniuge fino al convivente more uxorio. Il secondo articolo estende ai familiari delle vittime le disposizioni relative al diritto di collocamento obbligatorio riguardanti le vittime del terrorismo. "Spero che tutti firmino questa proposta e che si approvi il provvedimento in occasione del decennale del sisma dell'Aquila, il 6 aprile", dichiara Pezzopane.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24