Capodanno, porte sicurezza chiuse e buttafuori abusivi

Marche
ancona

Controlli a tappeto Questura Macerata su discoteche e negozi

Porte di sicurezza chiuse, abusi edilizi, inosservanza dell'obbligo della presenza del legale rappresentante all'interno del locale, addetti alla sicurezza dei locali (buttafuori) privi della prescritta abilitazione, che sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione di addetto alla sicurezza, per un totale di 20 persone deferite all'autorità giudiziaria. Rilevate e contestate 10 infrazioni amministrative per inosservanza alle norme che disciplinano i locali di intrattenimento. E' il bilancio dei controlli a tappeto disposti dal Questore di Macerata Antonio Pignataro, svolti dalle forze dell'ordine nella notte di San Silvestro in 19 locali notturni della provincia da polizia, carabinieri e Guardia di Finanza con unità cinofile antidroga. I controlli intensificati hanno riguardato anche il commercio e la detenzione di artifici pirici in sei esercizi commercial, con il sequestro di 1.740 prodotti senza marchio 'CE' e la denuncia di sei persone.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24