Giornalisti in piazza ad Ancona

Marche
@ANSA
6d467f51c8f581bd76de3c239c8ae41d

Delegazione dal prefetto, solidarietà Regione, sindacati, Anpi

Decine di giornalisti giunti da tutte le Marche, ma anche semplici cittadini, hanno partecipato al flash mob organizzato dalla Fnsi, dal Sigim in accordo con l'Ordine dei giornalisti, in piazza del Plebiscito ad Ancona, davanti alla Prefettura a difesa della libertà di stampa. In piazza anche il presidente del Consiglio regionale delle Marche Antonio Mastrovincenzo in segno di vicinanza istituzionale: l'Ufficio di presidenza dell'Assemblea legislativa ha approvato una mozione di solidarietà dopo gli attacchi di Di Maio e Di Battista. Messaggi di solidarietà sono giunti dal presidente della Regione Ceriscioli, da sindacati, Anpi e Art.1-Mdp. "Siamo qui in difesa dell'articolo 21 della Costituzione, in difesa di un principio che è fondamentale per ogni cittadino e non solo per i giornalisti: la libertà di stampa" ha detto il segretario del Sigim Piergiorgio Severini che è stato ricevuto dal prefetto D'Acunto, insieme al presidente dell'Ordine Franco Elisei e ad altri rappresentanti della categoria.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.