Frodi Fiscali, un arresto in Romania

Marche
@ANSA
215bf11bb30f482a20fd8c86eb4ae588

Rappresentante legale società,accusa associazione per delinquere

(ANSA) - MACERATA, 7 NOV - E' stato arrestato a Timisoara (Romania) un 56enne di Macerata, rappresentante legale di una cooperativa coinvolta in una presunta frode fiscale da decine di milioni di euro, nell'ambito dell'operazione "Ghost Tax" del Nucleo di polizia economico finanziario di Macerata delle Fiamme gialle. L'uomo, posto ai domiciliari dalla polizia criminale romena su rogatoria internazionale attivata del procuratore di Macerata Giovanni Giorgio, si era reso irreperibile dal 4 ottobre scorso quando erano scattati altre nove arresti, riguardanti anche professionisti, a cui se ne era aggiunto un decimo. La società rappresentata dal maceratese si era costituita nello studio di uno degli arrestati per poi trasferirsi a Bologna. Anche al 56enne viene contestata l'accusa di associazione per delinquere ramificata in varie regioni italiane e finalizzata alle frodi fiscali. Con i provvedimenti di custodia erano state eseguite 50 perquisizioni oltre al sequestro preventivo di beni per un valore di oltre 41 milioni di euro.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.