Premio Staffolo a ideatori Museo Omero

Marche
ancona

Grassini e Bottegoni riceveranno chiave della città

Sabato 20 ottobre verrà assegnato il Premio Città di Staffolo 2018 agli ideatori e fondatori del Museo Tattile Statale Omero di Ancona: Aldo Grassini e Daniela Bottegoni. Un riconoscimento ad una grande scommessa vinta: grazie a loro la cultura "accessibile" è una realtà. Il Museo Tattile Omero da oltre 20 anni studia, ricerca, sperimenta e si rapporta con le più importanti realtà nazionali ed internazionali in campo museale, con attenzione alla lettura tattile delle opere d'arte. Il conferimento del premio, istituito nel 2001 e assegnato a chi contribuisce a promuovere e valorizzare l'immagine delle Marche in campo artistico, culturale e delle attività in genere, avrà luogo alle 11:30 presso il Teatro Comunale Cotini di Staffolo. I premiati riceveranno simbolicamente la chiave della città. Un gesto di fiducia e di riconoscimento. Come omaggio riceveranno una riproduzione del Guerriero di Staffolo (un bronzetto risalente al V secolo A.C.) e un bassorilievo realizzato da Franco Costarelli.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.