Ordigno bellico a Ancona

Marche
@ANSA
9489f0fdf3a1bfcb46795259c8469faf

Messo in sicurezza, si valutano tempi per bonifica

(ANSA) - ANCONA, 18 OTT - Un ordigno bellico è stato ritrovato durante dei lavori per la dismissione di alcuni binari tra la stazione di Ancona e la ex stazione marittima, nella zona portuale. Si tratta di una bomba d'aereo inglese, del peso di 250 libbre, lunga 70 centimetri e del diametro di 20, riaffiorata nell'area detta degli "scambietti", sotto un viadotto, all'altezza del quartiere Archi. Un tavolo tecnico riunito in Prefettura ha coordinato le operazioni di messa in sicurezza. Sul posto artificieri dell'esercito, polizia ferroviaria, Croce rossa, polizia municipale, genio ferrovieri.
    Circoscritta l'area di interdizione. Si stanno ora valutando gli interventi di bonifica e la loro tempistica. Data la distanza tra l'area di ritrovamento dell'ordigno e la stazione centrale per ora e' assicurata la piena regolarita' del traffico ferroviario lungo la linea Adriatica e da e per Roma.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.