Gomorra, dietro le quinte: alla Feltrinelli il viaggio dentro la serie

Inserire immagine
La terza stagione di Gomorra ha fatto registrare in sette giorni una media di due milioni di telespettatori

Dopo la prima masterclass dedicata alla scrittura, il ciclo prosegue con l'appuntamento dedicato al racconto dei casting, al lavoro sulle scenografie, location e costumi in programma il 30 novembre nella sede milanese della fondazione

Il ciclo "Making history: Gomorra dietro le quinte", dedicato alle competenze creative che cooperano per trasformare un prodotto audiovisivo in un fenomeno di scala mondiale, prosegue: il secondo appuntamento dedicato al racconto dei casting, al lavoro su scenografie, location e costumi è in programma giovedì 30 novembre dalle 19 nella sede milanese della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli a Milano. Il viaggio dietro le quinte di Gomorra continua dopo il successo della prima masterclass dedicata alla scrittura della serie tv Sky prodotta da Cattleya.

Dal dietro le quinte al successo mondiale

La Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Sky torneranno con un nuovo appuntamento dedicato alle competenze creative necessarie per creare un prodotto audiovisivo di successo su scala globale, nell'ambito del ciclo "Making history: Gomorra dietro le quinte". La terza stagione di "Gomorra – La serie", che ha debuttato lo scorso venerdì 17 novembre, sta facendo segnare record di ascolti, riscontrando gli apprezzamenti di pubblico e critica. Nel secondo appuntamento dedicato a casting, lavoro scenografico e costumi, che si terrà nella sede milanese della Fondazione Feltrinelli in viale Pasubio 5, nella Sala Polifunzionale, si cercheranno di analizzare i segreti che stanno dietro al successo di un prodotto televisivo.

L'incontro con i professionisti della serie

All'incontro si potrà partecipare gratuitamente fino ad esaurimento posti, ma solo tramite iscrizione online scrivendo a makinghistory.gomorra@gmail.com. Sul palco della Fondazione Feltrinelli saliranno alcuni dei professionisti che hanno lavorato alla creazione di tutte le componenti della serie: dalla responsabile casting Laura Muccino, allo scenografo Paki Meduri, passando per la responsabile della supervisione ai costumi, Veronica Fragola. I partecipanti potranno scoprire alcuni dei retroscena sui provini che hanno dato volti e interpreti agli ormai celebri personaggi della serie e conoscere alcuni interessanti approfondimenti in merito al lavoro di ricerca sulle scenografie e i costumi che hanno creato uno stile e reso Gomorra una produzione di culto.

TAG: