Patti Smith riceve le chiavi di New York da Bill de Blasio

Musica

La rocker ha ottenuto l'onorificienza dalle mani del sindaco uscente della Grande Mela. Settantacinque anni il 30 dicembre prossimo, Patti Smith è nata a Chicago ma ha vissuto a New York gli anni più importanti della sua carriera

Nata a Chicago e ora cittadina onoraria di New York. Patti Smith ha ricevuto le chiavi della Grande Mela. A consegnare alla 'sacerdotessa del rock' l'onorificenza è stato il sindaco uscente Bill de Blasio. Smith, nei ringraziamenti, ha tenuto un discorso per far comprendere cosa significasse per lei ricevere il premio e ha ripercorso la sua storia newyorkese, prima di eseguire la canzone Ghost Dance accompagnata da Lenny Kaye, suo storico chitarrista fin dagli esordi, quando ancora leggeva poesie con accompagnamento musicale.

"Una città che mi fa venire voglia di vivere i prossimi 25 anni"

leggi anche

Docu 'Patti Smith in Florence' apre 61/o Festival dei Popoli

"Con tutte le sue sfide e le sue difficoltà - ha detto la cantante secondo quanto riportato da Pitchfork - New York rimane, e sono una buona viaggiatrice, la città più varia del mondo. Ricevere questo premio a 75 anni mi fa venire ancor più voglia di vivere i prossimi 25 anni". La cantante, che compirà gli anni il 30 dicembre, ha raccontato di essere arrivata a New York senza niente per costruire il suo futuro partendo da zero.

IL PRIMO ALBUM NEL 1975

leggi anche

Laurea honoris causa a Patti Smith a Padova

Patricia Lee Smith, detta Patti, ha pubblicato il suo più recente album di studio, Banga, nel 2012. In totale sono 11 gli album da studio, tre gli EP, due i live e due le raccolte pubblicati da Patti Smith nel corso di una carriera lunga 47 anni, cominciata quando ne aveva 28 e proseguita attraverso cinque decenni, portando con sé una straordinaria capacità innovativa.

Spettacolo: Per te