Festa del Cinema di Roma, Premio Libertas a Marjane Satrapi

Cinema
©IPA/Fotogramma

La fumettista e cineasta ha ricevuto il riconoscimento alla sua prima edizione in segno di solidarietà verso le donne iraniane: "La battaglia contro il maschilismo e per l'uguaglianza non può essere vinta se non è combattuta insieme agli uomini"

Un premio per tutte le donne iraniane. È quello che il CNA Cinema e Audivisivo Roma hanno consegnato alla fumettista e regista Marjane Satrapi alla Festa del Cinema di Roma. Il riconoscimento in questione è il Premio Libertas, alla sua prima edizione, ed è stato consegnato all'autrice di Persepolis "in solidarietà  alle donne iraniane che in questo delicato momento politico e sociale vedono schiacciata la loro libertà di espressione e associazione".

Vicinanza alle donne e le cineaste iraniane

leggi anche

Festa del cinema di Roma, a James Ivory il premio alla carriera

"Il Premio", spiega CNA nelle motivazioni dell'assegnazione, "vuole essere un'occasione per esprimere la vicinanza e la totale solidarietà del mondo del cinema indipendente verso le donne e cineaste iraniane e verso chiunque nel mondo al di là delle distanze geografiche si batta per la propria libertà e i propri diritti umani".

"TUTTI UNITI CONTRO IL SISTEMA PATRIARCALE"

vedi anche

Guarda la playlist video di Sky a tema cinema

Satrapi ha ricevuto il premio sostendo la necessità di lottare tutti uniti per i diritti: "Per me è un orgoglio ritirare questo premio e lo faccio non solo in nome delle donne, ma anche degli uomini iraniani, per tutti coloro che mettono in pericolo la loro vita per protestare in nome della libertà. La battaglia femminista non è delle donne contro gli uomini, ma contro il sistema patriarcale, contro il maschilismo e per l'uguaglianza e non può essere vinta se non è combattuta insieme agli uomini".

Spettacolo: Per te