Lo scandalo Kennedy, quel momento in cui tutto cambia

Martedì 16 aprile alle 21.15 va in onda in prima tv su Sky Cinema Due il racconto dell’incidente che ha segnato la vita e la carriera politica di Ted Kennedy.

La famiglia Kennedy ha segnato, nel bene e nel male, svariati decenni di cronache e vita politica a stelle e strisce. Non fa eccezione, anche se magari meno noto dei fratelli John Fitzgerald e Bob, Ted Kennedy, di cui è raccontato un momento fondamentale ne Lo scandalo Kennedy, film di John Curran in prima visione tv martedì 16 aprile alle 21.15 su Sky Cinema Due (canale 302).


Lo scandalo in questione è il tristemente celebre incidente di Chappaquiddick, che vede Ted perdere il controllo della sua auto e causare uno schianto in cui perde la vita la sua compagna di partito Mary Jo Kopechne. Il vero problema, però, non è la negligenza del guidatore, bensì il fatto che sul momento Kennedy non abbia prestato soccorso alla sua passeggera, denunciando l’accaduto solo svariate ore dopo.


L’incidente minaccia di trasformarsi in un vero e proprio scandalo per i Kennedy, ma la potente famiglia si mobilita immediatamente per arginare i danni. Ma l’evento è di tale portata da mettere a repentaglio l’intera carriera politica del promettente Ted.


Ben congegnato nella sceneggiatura, preciso nella regia, Lo scandalo Kennedy racconta un fatto di cronaca poco conosciuto dalle nostre parti, ma che per lungo tempo ha lasciato un segno nell’immaginario collettivo statunitense.

Da segnalare l’ottimo cast capitanato da Jason Clarke (Zero Dark Thirty, Lawless, L’alba del pianeta delle scimmie) nel ruolo del protagonista, accompagnato da gregari d’eccezione come Kate Mara, nota al pubblico di Sky soprattutto per avere interpretato Zoe Barnes nella serie tv House of Cards.