Coronavirus, Kim Kardashian parla della malattia di Kanye West: "È stata una sfida"

Spettacolo
©Getty
PARIS, FRANCE - MARCH 01: Kim Kardashian West and husband Kanye West leave K.West's Sunday Service At Theatre Des Bouffes Du Nord - Paris Fashion Week Womenswear Fall/Winter 2020/2021 on March 01, 2020 in Paris, France. (Photo by Marc Piasecki/WireImage)

La moglie del cantante ha parlato, in un'intervista a Grazia, delle difficoltà incontrate dopo che il marito è risultato positivo al Covid-19. "Cambiavo le lenzuola con i guanti, ero sola con 4 bambini"

"Kanye ha avuto il Covid all'inizio, quando nessuno sapeva davvero cosa stesse succedendo". Così Kim Kardashian, in un'intervista a Grazia, ha raccontato come la famiglia ha affrontato il coronavirus contratto dal marito e cantante Kanye West. Il rapper è risultato positivo a marzo, all'inizio della pandemia, più o meno quando anche Tom Hanks e Rita Wilson hanno annunciato di aver contratto il virus (TUTTI I VIP POSITIVI).

"Cambiavo le lenzuola con i guanti"

approfondimento

Coronavirus, ecco tutti i vip risultati positivi. FOTO

Kim ha raccontato di aver vissuto momenti difficili per evitare di essere, a sua volta, contagiata dal marito. La moglie di Kanye West si è ritrovata da sola con quattro figli e nessun altro in casa che potesse aiutarla. "Ho dovuto cambiare le sue lenzuola e aiutarlo ad alzarsi dal letto quando non si sentiva bene. È stata una sfida - ha detto - perché il virus era ancora sconosciuto. Cambiare le sue lenzuola con guanti e una visiera è stato davvero un momento spaventoso". 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.