Twin Peaks: Kyle MacLachlan e Laura Dern sul nuovo capitolo. VIDEO

Inserire immagine
Laura Dern e Kyle MachLachlan

In vista del debutto del nuovo capitolo della serie cult creata da David Lynch e Mark Frost (21 maggio negli U.S.A., 26 maggio in Italia in esclusiva su Sky Atlantic), Variety ha realizzato un servizio fotografico con David Lynch, Kyle MacLachlan e Laura Dern (quest’anno già apprezzata in Big Little Lies) per la copertina dedicata all’imminente ritorno di Twin Peaks: continua a leggere per vedere le immagini e per guardare il video del backstage e l’intervista a MacLachlan e Dern

 

di Linda Avolio

 

 

In vista del debutto del nuovo capitolo della serie cult creata da David Lynch e Mark Frost (21 maggio negli U.S.A., 26 maggio in Italia in esclusiva su Sky Atlantic), Variety ha realizzato un servizio fotografico con David Lynch, Kyle MacLachlan e Laura Dern (quest’anno già apprezzata in Big Little Lies) per la copertina dedicata all’imminente ritorno di Twin Peaks. Potete vedere due scatti direttamente qui sotto:

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma non è tutto: è stato realizzato un video del backstage del photoshoot, 6 minuti di doietro le quinte dell’elegante servizio fotografico e di domande a MacLachlan e Dern, che hanno ovviamente parlato delle riprese degli episodi, dei rapporto con Lynch, e dello show in generale.

 

 

 

“Non sarei mai stato assunto se non mi fosse piaciuto il caffè!” scherza l’interprete dell’Agente Cooper, e in effetti il suo personaggio, come ben sanno i fan, sembra quasi ossessionato dall’energetica bevanda! Ma, come ricordano entrambi gli attori, in Twin Peaks non si tratta mai di una semplice tazza di caffè, c’è sempre qualcosa sotto, un significato, un rimando, un ricordo.

 

MacLachlan e Dern parlano della creatività di Lynch, del suo modo di creare, decisamente unico, imprevedibile e a volte incomprensibile, al punto che gli attori non possono fare nient’altro che affidarsi a lui e seguire al dettaglio le sue indicazioni. Dern dice “Per quello che è stata la mia esperienza, una parola o un semplice sguardo spesso bastano, riesce a farti capire cosa vuoi con così poco”, e MacLachlan conferma: a quanto pare Lynch riesce a intendersi col suo cast anche senza bisogno di grossi discorsi!

 

L’interprete dell’Agente Cooper ammette di aver sentito molto la mancanza di Lynch, e dunque di essere molto contento di essere tornato a lavorare con lui. “Sono passati 25 anni, chiaramente i personaggi sono andati incontro a molti cambiamenti” prosegue l’attore, mentre l’attrice, alla domanda “Eri intimidita all’idea di entrare in questo nuovo mondo?” risponde: “Intimidita no, ma di sicuro si è trattato di qualcosa di nuovo, ma quando c’è David è sempre come essere a casa! Riesce a creare un ambiente di lavoro che ha qualcosa di familiare, sia per il cast che per la troupe. […] Con David ognuno si sente subito al sicuro. […] Io e Kyle ci conosciamo da tantissimo tempo, quindi è stato veramente come tornare a casa”.

 

“Continuo a pensare che sia stato grazie ai fan se siamo concretamente riusciti a fare una cosa come questa, perché è grazie a loro se l’attenzione e l’interesse si sono mantenuti alti”, chiude MacLachlan, e siamo sicuri che gli amanti di Twin Peaks di tutto il mondo non vedono l’ora di tornare in quel magico e disturbante mondo.

 

 

 

 

VAI ALLO SPECIALE SU TWIN PEAKS DI SKYATLANTIC.IT

TAG: