Covid: 40 multe per assembramento a funerale nel trevigiano

Veneto
1113bf1ef60d9c49547eee742886b186

Nel vicentino 6 sorpresi a mangiare in ristorante

(ANSA) - VENEZIA, 06 GEN - Circa 40 persone, fra le oltre cento giunte a Montebelluna (Treviso) per assistere al funerale di un capofamiglia Rom scomparso il 31 dicembre, sono state multate dalle forze di polizia per violazione delle norme in materia di assembramento e di spostamento in auto volte al contenimento del contagio da Covid. I partecipanti, che nei giorni precedenti avevano reso necessari servizi di vigilanza straordinari a causa dell' insistente presenza all'ingresso dell'obitorio, appartengono alla famiglia guidata da Muharem Salkanovic, morto per cause riferibili al virus all'età di 65 anni.Nel corso dei controlli eseguiti dai carabinieri è stato anche individuato ed arrestato un uomo sul quale pende una condanna a 11 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio commessi in altre regioni.
    Nel vicentino, invece, la guardia di Finanza di Vicenza ha multato i due titolari di una trattoria di Romano d'Ezzelino e sei loro avventori che stavano mangiando nonostante le prescrizioni del Dpcm. I finanzieri avevano notato arrivare nel piazzale del locale alcune auto i cui titolati, ad un controllo, è risultato non avere alcun legame familiare nè di lavoro con i gestori. Così è scattata la multa di 400 euro per i due titolari e per i clienti, e la segnalazione alla prefettura per la chiusra dell'esercizio pubblico. (ANSA).
   

Venezia: I più letti