Zaia, nessuna nuova restrizione, sufficienti le attuali

Veneto
2fc54c75bd3a797f5158981e58980dfc

Problema sono pronto soccorso, raddoppiati gli accessi

(ANSA) - VENEZIA, 07 NOV - "In Veneto non abbiamo in animo di mettere nuove restrizioni, pensiamo che siano sufficienti quelle attualmente in corso". Lo ha detto il governatore Luca Zaia, spiegando che, sotto il profilo sanitario, il sistema ospedaliero regionale sta tenendo.
    Il problema vero, ha invece sottolineato, "sono i pronto soccorso, dove il numero degli accessi è il doppio, da ottobre, rispetto a quello della prima ondata Covid, dal 21 febbraio in poi. Chiediamo ai cittadini di evitare al massimo l'accesso ai pronto soccorso, lo si faccio solo in caso di necessità".
    (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.