Fase 2: riaprono Electrolux e De Longhi

Veneto
@ANSA
1f611dafc169104747831b94701a4134

Riprese attività anche in Permasteelisa

(ANSA) - TREVISO, 27 APR - Un riavvio, ma "senza strafare" in Veneto, usando un'espressione dei sindacati, per le grandi imprese della manifattura situate nella provincia di Treviso, in attesa di una più massiccia riapertura degli impianti attesa dal 4 maggio. Iniziando dalla metalmeccanica, Electrolux di Susegana conta da questa mattina su poco meno di 300 lavoratori volontari (l'azienda ha lasciato questa facoltà fino al 2 maggio), che hanno consentito di riattivare tre linee su un unico turno da sei ore. La casa del piccolo elettrodomestico De' Longhi, che da sette giorni aveva rimesso in moto una linea per un tipo di macchine da caffè a turno unico, da stamane raddoppia ed integra la fabbricazione con altri modelli di "superautomatiche", e questo grazie alla disponibilità di 240 operai volontari.
    Un'ottantina sono gli addetti che hanno preso servizio questa mattina, intanto, alla Permasteelisa, insegna dei rivestimenti architettonici speciali di Vittorio Veneto.
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.