Schiavonia, pacemaker a malato intensiva

Veneto
@ANSA
c0e69eb364113443a7087a0da617509d

Prima operazione in Veneto, 78enne ha grave polmonite

(ANSA) - VENEZIA, 23 APR - Un uomo di 78 anni, ricoverato nella Terapia Intensiva all'ospedale di Schiavonia con una grave polmonite è stato operato per l'impianto di un pace-maker definitivo, che ha corretto un blocco atrio-ventricolare completo che lo affliggeva. L'operazione è la prima del genere in Veneto.
    L'equipe era composta dalla dottoressa Barbara Ignatiuk, dell'Unità operativa complessa di Cardiologia diretta da Giampaolo Pasquetto, insieme con le infermiere dell'Emodinamica Alessandra Celestino e Viviana Levorato, e l'anestesista Elena De Marzi.
    In totale, la sanificazione della sala, la preparazione del paziente e l'intervento sono durati tre ore. Il quadro clinico del 78enne ora è in progressivo miglioramento. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.