Cammino di Sant'Antonio,intesa con Unpli

Veneto
ef825d64acc3eade8e1465ea4b4854f6

Per promuovere itinerario da Capo Milazzo fino a Gemona

(ANSA) - PADOVA, 26 FEB - Promuovere e valorizzare il cammino di Sant'Antonio di Padova, che da Capo Milazzo (Messina) porta a Padova e quindi fino a Gemona del Friuli (Udine), è l'obiettivo del protocollo firmato fra la Pontificia Basilica del Santo di Padova, la Provincia religiosa Italiana di S. Antonio di Padova dei Frati Minori Conventuali e l'Unione Pro Loco d'Italia (Unpli). L'intesa punta innanzitutto allo scambio di informazioni sul patrimonio dei luoghi attraversati per giungere a linee condivise su ricettività, ristorazione e criteri di manutenzione. Unpli è promotrice del progetto "Camminitaliani.it", volto a sostenere tutti i cammini italiani esistenti, e organizzatrice della staffetta "Da Francesco a Francesco" che da Roma ad Assisi ripercorre i luoghi vissuti dal santo Patrono d'Italia. E' attivo dal 2010 il Cammino di Sant'Antonio, che congiunge Padova con il Santuario di La Verna (Arezzo) attraverso Veneto, Emilia-Romagna e Toscana, inserito nell'atlante dei Cammini d'Italia promosso dal Mibac nel 2017.
   

Venezia: I più letti