L'arte veneta del '700 del Museo Puskin

Veneto
98fa512c636406f9c3003e496c8fac27

A Vicenza 57 opere tra Russia e collezioni locali

(ANSA) - VICENZA, 22 NOV - I capolavori della grande stagione settecentesca dell'arte veneta, patrimonio del Museo Pushkin di Mosca, tornano in Italia per essere ammirati nella mostra "Il Trionfo del Colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i Capolavori dal Museo Pushkin di Mosca", aperta al pubblico da domani e sino al 10 marzo 2019. L'esposizione avrà luogo a Palazzo Chiericati, sede del museo civico e alle Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo a Vicenza dove sarà esposta la Madonna con i santi Ludovico di Tolosa, Antonio di Padova e Francesco di Assisi di Giambattista Tiepolo, incorniciata dalla collezione di dipinti del Settecento veneto conservata nel Palazzo vicentino. La mostra con la quale la città del Palladio torna ad ospitare una grande rassegna pittorica internazionale, consta di 57 opere realizzate da oltre 20 autori diversi.
   

Venezia: I più letti