Covid: A.Klugmann, valuterò che tipo di servizio offrire

Friuli Venezia Giulia
af94cbe74f9bd3ad3e799ceac292403a

Ristorante nel Goriziano al chiuso, ma c'è spazio aperto

(ANSA) - TRIESTE, 17 APR - "Siamo in una fase di valutazione, la decisione del Presidente del Consiglio è stata diffusa ieri, stiamo ancora cercando di capire". Antonia Klugmann, chef titolata, proprietaria de L'Argine a Vencò a Dolegna del Collio (Gorizia), deciderà in futuro come comportarsi. Il suo locale, molto spazioso, dotato di aria condizionata, zanzariere e una illuminazione particolare "perché risaltino le pietanze", è completamente al chiuso. "Essendo in campagna, però all'esterno c'è molto spazio, eventualmente si possono sistemare tavoli. La mia idea di cucina - specifica - è però strutturata per l'interno, all'esterno non abbiamo mai fatto servizio. Non so se rinuncerò a venti anni di cucina elaborata in questo modo per servire anche all'esterno".
    Riconoscendo "la buona iniziativa del Governo, anche nella progressione per le riaperture", la Klugmann pensa comunque che "se saranno fatti investimenti per l'esterno, saranno in una prospettiva di lungo termine, non soltanto per quel mese in cui si potrà servire, prima della riapertura anche per i locali solo al chiuso".
    Infine, sottolineando il "particolare tipo di delivery inventato per il periodo di lockdown, con piatti appena da riscaldare o pasta appena da cucinare", la chef ha sottolineato che "nella ristorazione non si può essere troppo flessibili, per problemi con le materie prime, con la mobilità dei dipendenti" ed altre ragioni. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.