Esplosione in una casa a Trieste: morto un giovane, una donna ferita

Friuli Venezia Giulia
93b9b2ea8f2bff634f21ff768dac8233

Esclusa la fuga di gas. Fedriga: 'Un dramma'

Esplosione casa Trieste: vittima seguita da servizi sociali
Da un amministratore sostegno e dal Centro di Salute Mentale.
TRIESTE
(ANSA) - TRIESTE, 05 APR - Un giovane che viveva solo, seguito da un amministratore di sostegno e dal Centro di salute mentale. E' il sintetico ritratto di L.L., la vittima dell'esplosione avvenuta ieri nell'appartamento dove viveva, all'ultimo piano di un edificio nel popolare quartiere di San Giacomo, in via del Ponzanino 3. Una persona difficile che, come hanno riferito i vicini che lo conoscevano, non stava bene. Con il passare delle ore ha trovato conferma il fatto che ad aver causato la deflagrazione non è stata una fuga di gas. Al contrario, potrebbero essere state alcune sostanze chimiche presenti nell'appartamento. Ma per individuare con precisione le cause occorrerà attendere l'esito delle analisi di alcuni reperti prelevati dalla stessa casa. Secondo quanto ha riferito al sito TriestePrima, il giovane usciva poco di casa, quasi soltanto per seguire una terapia, "non stava bene". Nel passato della vittima, cattivi rapporti con la famiglia, uso di sostanze stupefacenti e uno spaventoso incidente stradale dal quale sarebbe uscito miracolosamente vivo. (ANSA).
DO/

 

 

Un giovane è morto e una donna è rimasta ferita a causa di un'esplosione verificatasi in un appartamento nel rione di San Giacomo, a Trieste. 

Non sarebbe stata una fuga di gas a causare l'esplosione avvenuta intorno alle 13.00. E' quanto risulta dalle prime indagini compiute dai tecnici che mirano a individuare le cause della deflagrazione. Secondo quanto si è appreso, l'ambiente dell'abitazione sarebbe stato saturo di una sostanza non ancora individuata che sarebbe esplosa a causa di una scintilla o di una particolare vibrazione nell'aria che avrebbe fatto da innesco. I vigili del fuoco hanno portato via campioni da analizzare i cui risultati saranno pronti tra qualche giorno.

Il corpo della vittima, un giovane di circa 30 anni, sarebbe stato trovato sul letto semicarbonizzato. Intanto, si è appreso che la donna ferita è una vicina che abita nell'appartamento adiacente, investita dal muro divisorio tra le due case, sfondato dall'esplosione. La donna, cittadina di un Paese dell'Est Europa, stava guardando la televisione. I vigili del fuoco hanno dichiarato inagibili le due abitazioni, quella dove abitava la vittima è stata posta sotto sequestro.

"Un dramma, dobbiamo aspettare che vengano svolti accertamenti per capire cosa è successo. Sarebbe stata comunque una giornata di Pasqua difficile a causa del Covid, questo peggiora la situazione. E' un dramma". Lo ha detto il Governatore Fvg, in diretta dai microfoni dell'emittente televisiva locale Telequattro.
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24