Scuola: genitori Trieste, 'con DAD ragazzi stanno sfiorendo'

Friuli Venezia Giulia
70ada06ba7a9976e1a903d3af3154221

Sit-in in piazza Unità. Rischio è che si vada oltre fine gennaio

(ANSA) - TRIESTE, 08 GEN - Sit-in silenzioso oggi pomeriggio in Piazza Unità d'Italia del coordinamento dei comitati dei genitori degli studenti del secondo ciclo d'istruzione del Friuli Venezia Giulia, per protestare contro la scelta del governatore, Massimiliano Fedriga, di proseguire con la didattica a distanza fino alla fine del mese.
    Una settantina di persone hanno partecipato alla manifestazione, nella stragrande maggioranza genitori con striscioni in cartoncino, e anche qualche studente.
    "Il rischio secondo noi - ha spiegato Silvia Fantinel, una portavoce dei genitori degli studenti - è che si vada oltre il 31 gennaio. Le scuole sono luoghi sicuri in cui si usano i dispositivi di protezione. I nostri ragazzi, senza possibilità di socializzare, stanno sfiorendo" (ANSA).
   

Trieste: I più letti