Fase 2: Fedriga, chieste aperture e libera circolazione

Friuli Venezia Giulia
89f6a1d4cba6ab440b8a23e380c9c7be

Dal 18 maggio. 'Nel rigoroso rispetto regole'

(ANSA) - TRIESTE, 12 MAG - "Oggi pomeriggio manderò una lettera al Governo comunicando le intenzioni della Regione Fvg sulle riaperture dal 18 maggio", che avverranno secondo le linee guida dell'Inail. Lo ha detto il presidente del Fvg, Massiliano Fedriga.
    "Oltre al commercio al dettaglio", ha ribadito, da lunedì "apriamo tutte le attività di cura della persona, ristoranti e bar. Dopodiché la mia proposta comprenderà anche la riapertura di palestre e piscine, nella sicurezza. Su questo ci sarà un confronto con il Governo". Le aperture potranno riguardare anche gli stabilimenti balneari: "Se noi abbiamo linee guida che ci permettono di andare in sicurezza, perché limitare alcune attività economiche?", ha osservato.
    "Chiederemo inoltre al Governo - ha concluso - che, dal 18 maggio, venga permessa la libera circolazione a tutti i cittadini, senza il vincolo del grado di parentela, sempre nel rigoroso rispetto delle regole di utilizzo dei dispositivi di protezione personale e del distanziamento sociale. Saranno proprio i comportamenti virtuosi tenuti dai cittadini e dalle attività economiche a determinare il successo delle riaperture e nella lotta alla diffusione del Coronavirus". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.