Coronavirus: consegnano beni a migranti in strada, dispersi

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
df2ffdfbbbefea8b767f9f91ba1abb4a

A Trieste si è formato un assembramento con decine di persone

(ANSA) - TRIESTE, 20 MAR - Quando la solidarietà viola le disposizioni di legge. Momenti di tensione si sono verificati quando i vigili urbani sono intervenuti per disperdere un gruppo di migranti al quale i volontari di una associazione filantropica stavano consegnando beni di prima necessità. Lo testimoniano le immagini di una televisione locale, Telequattro, girate in piazza Libertà.
    Ieri pomeriggio volontari dell'associazione Linea d'ombra indossando mascherine hanno portato generi di sussistenza ai migranti e si è creato un assembramento di oltre trenta persone.
    E' intervenuta la polizia locale per disperdere il gruppo. Uno di questi ha spiegato ai microfoni di Telequattro che Linea d'ombra "lavora con i migranti compiendo così una azione caritatevole e allo stesso tempo politica per costruire frammenti di società basati su solidarietà e rispetto reciproco". Migranti hanno spiegato di essere costretti a stazionare in piazza perché ricevono assistenza in un centro ma soltanto di notte.(ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.