Ue: da Bei 45 milioni per sviluppo porto Trieste

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
1ea5c5cae4e9bc21a0931b18ab773782

Crescerà occupazione. D'Agostino, noi hub strategico

(ANSA) - TRIESTE, 20 DIC - La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha concesso al Porto di Trieste (Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Orientale) un prestito di 39 milioni di euro e fondi per altri 6,5 milioni da parte della Commissione UE con lo strumento CEF (Connecting Europe Facility) nell'ambito del progetto TriesteRailPort. L'erogazione sarà utilizzata per il potenziamento dei 70 chilometri di binari interni al porto che collegano i moli alle reti ferroviarie nazionali e internazionali. Secondo le stime, durante la realizzazione del progetto l'occupazione crescerà di 400 addetti per anno. Per Zeno D'Agostino presidente dell'Autorità di Sistema, il "finanziamento dimostra l'interesse e l'attenzione che l'UE ha per il porto di Trieste, un hub strategico e dinamico che sta investendo molte risorse nel settore ferroviario e quindi su una modalità di trasporto sostenibile".
    (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24