Sparatoria Questura: affissa targa con nomi agenti uccisi

Friuli Venezia Giulia
trieste

Nel famedio dell'edificio. Ancora folla di persone

(ANSA) - TRIESTE, 13 OTT - Una targa per commemorare l'agente scelto Matteo Demenego e l'agente Pierluigi Rotta, uccisi venerdì scorso in una sparatoria all'interno della Questura è stata affissa nel famedio, nell'atrio dello stesso edificio.
    Sulla targa oltre ai nomi, le cariche e le date di morte, è riportata la scritta 'Non omnis moriar'.
    Ancora oggi, a distanza di più di una settimana dalla tragedia, avvenuta venerdì 4 ottobre scorso, sono proseguite le visite commosse di tante persone che sono giunte in Questura per lasciare un messaggio, un fiore o anche semplicemente per salutare i caduti. Molti erano turisti giunti in città da altre regioni o dall'estero richiamati dalla Barcolana. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24