Commercio: Fvg, ancora crisi, ma aumentano ricavi turismo

Friuli Venezia Giulia
trieste

Indagine Confcommercio-Format Research su II trimestre 2019

(ANSA) - UDINE, 09 SET - Commercio ancora in crisi in Fvg, con un calo del livello dei ricavi (indicatore da 43,2 a 42,4), della fiducia nell'economia italiana (da 38,5 a 34,7) e nell'andamento della propria impresa (da 46,5 a 45,4), anche se crescono i ricavi del turismo (indicatore da 42 a 58,3). Sono alcuni dati che fotografano la situazione del terziario in regione nel secondo trimestre.
    Rielaborati sulla base delle rilevazioni dell'Osservatorio congiunturale Confcommercio Fvg, i dati sono stati presentati dal direttore scientifico di Format Research, Pierluigi Ascani: "Anche in Fvg il commercio al dettaglio è in profonda sofferenza, poiché nel secondo trimestre è peggiorato il livello dei ricavi e la previsione al 30 settembre mette in luce ulteriori rischi al ribasso. Più positivo il quadro per le imprese del turismo. Non a caso nei primi 6 mesi si registra un incremento di arrivi e presenze, specialmente stranieri, che hanno fatto segnare un aumento del 3,6% in fatto di arrivi e del 4,9% in quanto alle presenze". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24