Migranti: arrestati tre stranieri tra Napoli e Treviso

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
32ce4fb8aa75190d8b49b5be4ed1db5e

Polizia Frontiera Trieste contro immigrazione clandestina

(ANSA) - TRIESTE, 3 LUG - La Polizia di Frontiera Terrestre di Trieste ha arrestato due cittadini pachistani e uno indiano a Napoli e Treviso in esecuzione di misure cautelari per il reato di favoreggiamento aggravato dell'immigrazione clandestina.
    Altri 2 cittadini pachistani, irreperibili, vengono cercati.
    L'operazione, "Altipiano Carsico", era mirata contro l'immigrazione clandestina sulla "Rotta balcanica" ed è stata disposta con arresti e perquisizioni dalla DDA di Trieste, diretta da Carlo Mastelloni. Le indagini sono state coordinate dal pm Massimo De Bortoli. Trieste e l'altipiano carsico, sono crocevia di migrazioni irregolari dal Pakistan. Gli agenti della Polizia di Frontiera di Trieste diretto da Giuseppe Colasanto hanno eseguito, con l'Ufficio della Polizia di Frontiera di Trieste e delle Squadre Mobili di Napoli, Venezia, Trento, Bergamo, Milano e Treviso, le due ordinanze di custodia cautelare nel trevigiano nei confronti di un cittadino pachistano e uno indiano. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24