Ince: 17 Paesi firmano la 'Dichiarazione di Trieste'

Friuli Venezia Giulia
9d2c5d70516328f7e55e3cf41f97db8f

Siglata dai ministri degli Esteri.Moavero:'documento innovativo'

(ANSA) - TRIESTE, 12 GIU - Sicurezza, lotta alla corruzione, sviluppo sostenibile, rafforzamento dei collegamenti infrastrutturali e del settore energetico, giovani, ma anche della cooperazione politica fra i 17 Paesi membri attraverso la costituzione di una 'Local Dimension', una dimensione locale, che porti al potenziamento della collaborazione fra i territori.
    Sono questi i principali temi affrontati nella Dichiarazione solenne di Trieste che è stata firmata oggi nel corso della riunione dei ministri degli Esteri dei Paesi dell'Iniziativa Centro Europea (InCE). Dieci i punti in cui si articola il documento "che punta a rispondere alle preoccupazioni più dirette dei cittadini dei Paesi membri", ha spiegato in conferenza stampa il titolare della Farnesina e presidente di turno del foro, Enzo Moavero Milanesi, parlando di un testo "innovativo" che delinea "l'InCE che vogliamo, a trent'anni dalla sua nascita" e che "guarda avanti, agli anni '20 di questo secondo millennio" e che "non è ancillare ad altre organizzazioni regionali". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.