Fiamme in ex fabbrica, denunciati due minori a Pordenone

Friuli Venezia Giulia
trieste

Impianto in abbandono da anni. Operazione polizia

(ANSA) - PORDENONE, 3 GIU - Sono due ragazzini di 13 e 14 anni, di Pordenone, gli autori del rogo doloso all'ex cotonificio Amman di Pordenone, avvenuto nelle scorse settimane.
    A individuarli è stata la Squadra Mobile della Questura cittadina: i due hanno ammesso le loro responsabilità e sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Trieste per il reato di incendio doloso aggravato in concorso. Il 14 maggio scorso l'incendio aveva coinvolto una porzione dell'ex opificio - in stato di abbandono da decenni - e aveva costretto numerose squadre di vigili del fuoco ad un lungo lavoro per lo spegnimento. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.