Tv: Il silenzio dell'acqua, Angiolini e Pasotti in crime C5

Friuli Venezia Giulia
trieste

Insieme indagano su scomparsa adolescente. 4 puntate da 8 marzo

(ANSA) - ROMA, 6 MAR - "Sono nata con la tv, sono pop, eppure non ho mai fatto la parte da protagonista in una fiction. Io volevo fare le serie, volevo fare le serie, sono una malata di serie! Quando ho ottenuto questo ruolo un commissario della omicidi, tosta, e io di cose ne ho fatte nella mia carriera, ero molto felice. Ho ottenuto questa parte nel modo corretto, facendo il provino". Ambra Angiolini è Luisa Ferrari nella nuova miniserie Il silenzio dell'acqua, da venerdì 8 marzo 2019 su Canale 5, in quattro prime serate con la regia di Pier Belloni. Con Ambra, Giorgio Pasotti, il vicequestore Andrea Baldini. La scomparsa dell'adolescente Laura è il punto di partenza di una complessa indagine che porterà alla luce i lati oscuri e i segreti celati dietro alla facciata perbene di un piccolo borgo sul mare vicino Trieste. Dice Pasotti: "Andrea è un vice questore di un paese dove lui conosce tutti. Le indagini, inoltre, si trasformano anche in un affare familiare.
    Nel cast anche Carlotta Natoli, Thomas Trabacchi, Camilla Filippi.
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.