Tv: Trieste con una squadra italiana e una jugoslava

Friuli Venezia Giulia
eb4ea5760030150b449f1e49de52aae0

Domani proiezione '1945, Checkpoint Trieste' di Sky Sport

(ANSA) - TRIESTE, 16 FEB - La Trieste fra il 1945 e il 1948, gli avvenimenti di politica e diplomazia internazionale in cui lo sport recita un ruolo di primo piano. Per la prima volta nella storia, e ancora oggi l'unica, una città si trova ad avere due squadre di calcio in Serie A, ma in due Paesi differenti: la Triestina in Italia, la Ponziana nel campionato jugoslavo. Sono alcuni degli argomenti di cui tratta il documentario "1945, Checkpoint Trieste", prodotto da Sky Sport a cura di Matteo Marani, che sarà presente, e che verrà proiettato in anteprima domani pomeriggio al Teatro Miela, una iniziativa realizzata in collaborazione con Casa del Cinema di Trieste.
    Sono gli anni della divisione in Zona A e Zona B della città, che si divide anche nello sport, con un ruolo decisivo giocato dal Coni, che si appella al Cio per vedere riconosciuta la italianità degli atleti triestini. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.