Brexit: Giacca,se hard,impatto devastante su ricerca inglese

Friuli Venezia Giulia
64a2da6d8fb2b43075ff9b847fb2b4a1

Genetista ricorda che GB è paese già avanzato mondo in scienza

(ANSA) - TRIESTE, 22 GEN - "Una hard Brexit avrebbe un impatto devastante sulla ricerca inglese" e la bocciatura del piano soft di uscita di Theresa May, sta causando "negli ambienti universitari di Londra preoccupazione vera". Lo scrive oggi nella sua rubrica sul quotidiano Il Piccolo, il genetista Mauro Giacca che, dopo essere stato per anni direttore dell'Icgb (Istituto di genetica e biotecnologia) di Trieste, da alcuni mesi dirige un gruppo di ricercatori della Scuola di Medicina cardiovascolare del King's College di Londra. "Il Regno Unito è il Paese più avanzato al mondo nella scienza", rimarca Giacca, ricordando che, pur contando "meno dell'1% della popolazione mondiale", vanta il "15% delle pubblicazioni più citate, e più premi Nobel di tutte le altre nazioni Ue". Inoltre, "tra le prime 20 università nel ranking mondiale, le migliori europee sono britanniche". Atenei largamente popolati da ricercatori stranieri, "bravissimi nel vincere finanziamenti europei", che "rischiano di venire a mancare dopo il 29 marzo". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.