Terremoti: scossa nel bellunese nessun danno

Friuli Venezia Giulia
354991351fd35df8a129a8ddab45098e

Avvenuta in zona montana a cavallo tra Veneto e Friuli

(ANSA) - BELLUNO, 13 GEN - Una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 sulla scala Richter è stata registrata, oggi, dal Centro nazionale terremoti alle 9.33 nella zona di Longarone, Fortogna, Soverzene nel bellunese con echi nel vicino Friuli Venezia Giulia.
    Il fenomeno sismico ha avuto come epicentro nella zona della Val Gallina ai piedi del Col Nudo e a pochi chilometri dall'area del Vajont.
    La scossa tellurica è stata registrata ad una profondità di sei chilometri ed è stata definita, da chi l'ha sentita, come "un botto". La zona, così come il vicino Cansiglio, Alpago, Val Lapisina, Valcellina e Piancavallo è di natura carsica. E' quindi probabile che si sia trattato, come avvenuto recentemente, che la scossa si stata dovuta al collasso di una grande grotta in profondità.
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.