Covid: ricoveri no vax 10 volte più dei vaccinati in A.Adige

Trentino Alto Adige
e442c91f1cb2891cbe0b66e69b35e2bb

Ospedalizzazione a 74 per 100.000 abitanti contro 6,3 vaccinati

(ANSA) - BOLZANO, 24 DIC - Il numero di pazienti non vaccinati attualmente in cura negli ospedali dell'Alto Adige è quasi dieci volte superiore rispetto a quello dei vaccinati. Lo riporta un comunicato dell'Azienda sanitaria di Bolzano. Il calcolo è stato fatto rispetto alla popolazione totale. I pochi vaccinati con grave decorso della malattia da Covid sono pazienti fragili con gravi malattie concomitanti e che sono stati vaccinati più di 200 giorni prima.
    Dai dati emerge che 74,3 persone su 100.000 abitanti non vaccinati hanno avuto bisogno di essere curate nei normali del reparto Covid e 21,4 hanno necessitato di cure in terapia intensiva. Per i vaccinati, questo rapporto è di 6,3 per 100.000 abitanti nei reparti normali e 0,5 per 100.000 abitanti nelle terapie intensive. In quest'ultimo caso si tratta esclusivamente di persone particolarmente a fragili con gravi malattie pregresse.
    L'effetto protettivo della vaccinazione diventa evidente in relazione alle fasce d'età. Dei pazienti Covid con meno 70 d'età, il tasso di ospedalizzazione è di 59,1 per 100.000 abitanti per i non vaccinati e 1,8 per i vaccinati.
    L'azienda sanitaria dell'Alto Adige pubblicherà settimanalmente sia il numero dei pazienti Covid vaccinati che quello dei non vaccinati. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24