Alto Adige: morto ex terrorista Karl Ausserer

Trentino Alto Adige
96923b350cd220067bfe798c7c4225a0

Condannato in contumacia per attentati anni Sessanta e Ottanta

(ANSA) - BOLZANO, 13 DIC - E' morto all'età di 88 anni Karl Ausserer, ex terrorista altoatesino latitante dagli anni '60 e da allora residente in Austria. Il decesso è avvenuto il primo dicembre, come informa l'Heimatbund, la Lega patriotica sudtirolese, che ha depositato una corona sulla sua tomba a Innsbruck.
    Il falegname è ritenuto uno dei fondatori del gruppo 'Ein Tirol' (Tirolo unito) responsabile, secondo le rivendicazioni, di gran parte dei 46 attentati dinamitardi avvenuti in Alto Adige dall'aprile 1986 all'ottobre 1988. Come ribadisce invece l'Heimatbund, gli attentati degli anni Ottanta sarebbero stati compiuti da "criminali pilotati dai servizi segreti italiani per screditare i combattenti per la libertà", come avvenne - prosegue la nota - nei confronti di Ausserer, che rimase isolato anche dagli ex compagni. "Questo gli pesò molto", scrive l'Heimatbund.
    In precedenza era stato condannato in contumacia in Italia a 24 anni di carcere per attentati avvenuti negli anni '60. In Austria, Ausserer venne condannato nel 1989 a cinque anni e mezzo di reclusione per ''preparativi di un reato con sostanze esplosive'' e gli era poi stato condonato un terzo della pena per buona condotta, nel 1992. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24