Test nasali nelle scuole finiscono davanti al Tar di Bolzano

Trentino Alto Adige
0497236ef43b9d8e350240db4d005788

Atteso in giornata pronunciamento su richiesta di sospensione

(ANSA) - BOLZANO, 08 APR - Finiscono davanti al Tar di Bolzano i test nasali fai da te nelle scuole altoatesine. Un gruppo di genitori ha presentato ricorso contro il decreto del governatore altoatesino Arno Kompatscher, contestando l'obbligatorietà dei tamponi. Chi non partecipa allo screening passa infatti automaticamente in Dad.
    L'udienza di sospensiva della camera di consiglio è stata fissata per il 27 aprile. E' invece atteso già in giornata un pronunciamento del Tar in riferimento alla richiesta di sospensione cautelare dei test nasali, che casomai avverrebbe con decreto monocratico.
    Sino a ieri il 91% degli alunni delle elementari e delle medie e il 79% delle superiori e scuole professionali hanno dato la loro disponibilità ai test nasali in classe. Chi non partecipa da oggi dovrebbe passare in dad. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24