Spaccia cocaina in monopattino, arrestato a Trento

Trentino Alto Adige
391119099fb661ff36b52b11cab6658d

Giovane tunisino individuato e bloccato dalla polizia

(ANSA) - TRENTO, 22 MAR - Arrestato a Gardolo dalla squadra mobile di Trento un presunto spacciatore che era solito spostarsi in monopattino. Il giovane, tunisino di 24 anni, è stato trovato in possesso di 19 dosi di cocaina e 1.300 euro in contanti.
    Da tempo gli investigatori erano sulle tracce dello "spacciatore del monopattino", così chiamato dagli stessi cittadini che ne hanno segnalato la presenza alla polizia. In piazza Dante, così come in piazza della Portela, gli agenti sono stati più volte fermati da passanti che avevano visto lo spacciatore avvicinarsi agli acquirenti, anche in pieno giorno, per vendere la droga. Presentatosi in piazza con un monopattino, era stato visto consegnare la droga ed allontanarsi, in più d'una occasione salendo con lo stesso monopattino su di un autobus in direzione Gardolo. Confusi da giorni tra i passeggeri delle linee che da Gardolo arrivano in centro città, gli investigatori della squadra mobile di alla fine hanno notato come un passeggero avesse fatto almeno tre viaggi da Gardolo verso il centro di Trento e ritorno, portando sempre con sé il monopattino. Arrivato all'altezza di via Brennero, il giovane è sceso dal bus e ha continuato il percorso utilizzando il monopattino. A questo punto, dopo averlo seguito, gli agenti in un parcheggio di un supermercato in via Soprasasso. Qui lo hanno sorpreso a cedere una dose di cocaina al conducente di un'auto e lo hanno bloccato dopo una breve fuga e arrestato. Gli agenti hanno quindi recuperato la droga che il giovane aveva provato a buttare. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24