Pedofilia: condannato a 4 anni maestro altoatesino

Trentino Alto Adige
7a4e34019f0d722cf3bb6e387cc78356

Ha approfittato della sua posizione per palpeggiare gli alunni

(ANSA) - BOLZANO, 17 OTT - Un maestro altoatesino è stato condannato ad una pena di 4 anni di reclusione per pedofilia: l'uomo aveva ripetutamente palpeggiato 11 suoi alunni, sia maschi che femmine, durante le lezioni in una scuola elementare altoatesina. Al maestro la Procura contestava la violenza sessuale, aggravata dal fatto che le vittime erano di età inferiore ai dieci anni ed erano affidategli per finalità di insegnamento. L'uomo aveva approfittato della sua posizione professionale per palpeggiare e accarezzare con insistenza sulle parti intime i suoi alunni durante le lezioni, in diverse occasioni.
    Gli abusi erano stati documentati dagli inequivocabili filmati registrati da due microtelecamere che erano state installate in classe dagli inquirenti in fase di indagine, al termine della quale, nel giugno 2018, il maestro era stato arrestato e immediatamente sospeso dall'incarico. Alla condanna a 4 anni si è giunti con uno sconto di pena legato al rito abbreviato.
    Durante il processo, il giudice ha anche preso atto del risarcimento in denaro che è stato liquidato dal maestro alle famiglie degli alunni molestati, che si erano costituite parte civile. Non si forniscono volutamente riferimenti all'identità del maestro per non rendere, di conseguenza, riconoscibili anche le vittime degli atti di pedofilia. (ANSA).
   

Trento: I più letti