Esce dal carcere e rapina nuovamente un'amica

Trentino Alto Adige
85e183f37a55ab0d26690b7de9ad3cba

Uomo arrestato a Trento, intervento dei carabinieri

(ANSA) - TRENTO, 29 LUG - Arrestato nel settembre 2018 e scarcerato solo da qualche mese, domenica scorsa ha commesso a Trento un'altra rapina nei confronti di un'amica, residente in città. Per questo un uomo di 54 anni è stato arrestato dai carabinieri.
    Secondo una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, sabato sera l'uomo si è presentato in centro a Trento all'abitazione della donna e le ha chiesto ospitalità per la notte. Lei di malavoglia gliela ha concessa, soltanto per non farlo alterare, conoscendone l'indole pericolosa. La mattina seguente, come d'accordo, quando la donna ha ricordato all'uomo di lasciare l'abitazione, questi - secondo l'accusa - ha dato in escandescenza, minacciandola di morte, la ha strattonata e percossa violentemente, ripetendo pressoché integralmente quanto compiuto due anni fa. Durante i momenti concitati dell'aggressione, l'uomo ha raggiunto la cucina, dove preso un grosso coltello e ha minacciato la donna, pretendendo del denaro. La donna, intimorita, ha preso dalla camera da letto le poche banconote di cui disponeva, consegnandole all'uomo che ha abbandonato immediatamente l'appartamento. Dopo la chiamata al '112', i carabinieri hanno in breve rintracciato l'uomo e lo hanno bloccato e successivamente, trovatolo in possesso del denaro sottratto alla donna, lo hanno arrestato per rapina aggravata. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Spini di Gardolo a disposizione dell'autorità giudiziaria. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.