Coronavirus: Fbk Trento partner dell'Oms per infodemia

Trentino Alto Adige
2b37f4562d819a3ed3303ac5557990be

Piattaforma di monitoraggio su disinformazione nel mondo

(ANSA) - TRENTO, 30 GIU - Grazie a una collaborazione tra l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) e la Fondazione Bruno Kessler (Fbk) di Trento, l'unità di ricerca "CoMuNe" (Complex multilayer networks) svilupperà una piattaforma di monitoraggio sull'infodemia da Covid-19 da mettere a disposizione dei decisori politici di tutto il mondo.
    Il progetto - riporta una nota - si propone di fornire un punto di partenza per studiare il risvolto informativo della pandemia, stabilirne il livello di rischio nei diversi paesi e individuare di conseguenza delle azioni compensative e di contenimento. Una squadra di ricercatori guidata da Manlio De Domenico (responsabile di "CoMuNe") è già al lavoro per sviluppare una piattaforma computazionale per il monitoraggio interattivo sui "social media" della disinformazione.
    L'osservatorio sull'infodemia rientra in una collaborazione che durerà sei mesi. L'iniziativa è il primo progetto di Fbk finanziato dall'Oms. (ANSA).
   

Trento: I più letti