Dal 18 giugno parenti e visitatori nelle Rsa del Trentino

Trentino Alto Adige
cbb0fe0a02fa744b048ff400241630d2

Ma niente contatto fisico e percorsi distinti di accesso

(ANSA) - TRENTO, 15 GIU - Da giovedì 18 giugno le Rsa del Trentino potranno consentire l'ingresso di parenti e visitatori.
    È questo - si legge in una nota della Provincia - l'esito dell'incontro fra il presidente, Maurizio Fugatti, l'assessore Stefania Segnana e il dirigente generale del Dipartimento salute, Giancarlo Ruscitti, con i presidenti di Upipa, Francesca Parolari, e di Spes, Italo Monfredini. L'ingresso di parenti e visitatori, previo assenso del direttore sanitario dell'ente, avverrà seguendo precise misure tecnico organizzative che dovranno impedire il contatto fisico fra residenti e parenti, organizzare spazi e luoghi, garantire sorveglianza continua e percorsi distinti di accesso.
    Domani l'esecutivo provinciale, in seduta straordinaria, adotterà una specifica deliberazione che aggiorna le linee guida già approvate in precedenza e le aggiorna all'ultimo Dpcm.
    "Abbiamo illustrato il dispositivo che domani porteremo in Giunta - ha commentato l'assessore Segnana - per recepire le linee guida che avevamo già illustrato a sindacati e rappresentanti degli enti gestori. Dopo la pubblicazione della delibera, che avverrà mercoledì, a partire da giovedì le strutture potranno riaprire alle visite, previa autorizzazione della direzione sanitaria, come prevede la normativa nazionale".
    (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24