Fase 3: concerto a 3000 metri per ripartire

Trentino Alto Adige
40711a983e57b04dc025723af8ff7737

In memoria delle vittime e per dire grazie a operatori

(ANSA) - BOLZANO, 13 GIU - Le note della Mùsega Auta Fascia, la banda musicale dell'alta Val di Fassa hanno viaggiato tra le cime ancora innevate delle Dolomiti. Un concerto a 3.000 metri di quota, nato dalla voglia di ricominciare dopo il periodo di sosta forzata dovuto al Covid 19. Un momento di festa, per celebrare l'inizio della stagione estiva, ma soprattutto un tributo, come hanno spiegato i componenti della banda musicale, per ricordare chi ha sofferto, chi ha lottato, e con il quale hanno voluto manifestare la gratitudine verso tutti i medici, a tutti gli infermieri e operatori sanitari.
    Un evento al quale ha preso parte il vicepresidente del consiglio regionale, Luca Guglielmi: "Sono stati mesi molto difficili e vogliamo ringraziare tutti coloro che si sono dedicati agli altri per affrontare questo momento difficile - spiega Guglielmi, che ha deposto un mazzo di fiori in ricordo di coloro che hanno perso la vita a causa del Covid19 ai piedi della croce sul Sas Pordoi - "È un momento di ricordo, ma anche di rinascita, di ripartenza". (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.